Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 17 dicembre 2014

Equitalia corre ai ripari: sul sito web i moduli per opporsi alle cartelle esattoriali

di Lapenna Daniele

Come abbiamo appreso dalle ultime notizie, i crediti inesigibili da parte dello Stato nei confronti dei contribuenti ammontano a oltre 500 miliardi di euro. Una cifra incredibile, come è incredibile la gestione delle richieste di sgravio dei cittadini.


Molti enti locali, dinnanzi alle richieste di sgravio del contribuente per prescrizione o altri vizi di forma, hanno spesso attuato la cancellazione delle cartelle ammettendo l' errore. In questi casi si è trattato di funzionari del Comune o dell' Agenzia delle Entrate.
Purtroppo, per la maggior parte delle volte, chi prova a chiedere una sospensione del debito vede respinta la richiesta. Ricordiamo che l' ente ha 220 giorni di tempo per rispondervi passati i quali il debito è estinto.

In questi mesi Equitalia ( finalmente ce l' ha fatta ) ha aggiornato il suo sito web ( gruppoequitalia.it ) disponendo in modo ordinato tutti i moduli necessari ai cittadini. Troviamo quindi, nella sezione apposita, i documenti da compilare per la rateazione del debito sino a 120 rate ( a questo link ) e per la sospensione della cartella esattoriale (  a questo link ). Inoltre, riporta anche una pagina con la normativa ricordando che "negli ultimi anni sono stati modificati i poteri di Equitalia per andare incontro alle esigenze dei cittadini". Quindi a questa pagina è possibile conoscere le Leggi che regolamentano l' attività dell' ente della riscossione.

Quindi inviare una lettera o mail con la quale chiedere lo sgravio risulterà inutile?
Andando a visualizzare i moduli, si nota che  questi richiedono di allegare la documentazione in merito allo sgravio della cartella esattoriale.
Ricordiamo che l'ente creditore è sempre colui che esige la tassa mentre Equitalia è solo l' ente che riscuote il credito "per conto di..".

Dunque seguite le indicazioni del post
http://ilventunesimosecolo.blogspot.com/2014/04/come-evadere-le-tasse-legalmente-usando.html
per opporvi a una cartella esattoriale e, quando riceverete lo sgravio, potrete compilare questi moduli di Equitalia.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie