Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 27 ottobre 2014

Sindaco chiede 4mila euro di Tari al parroco per le aule di catechismo. Il prete chiede aiuto ai fedeli durante la messa davanti al primo cittadino

Il sindaco Mario Puddu

"Fedeli preparatevi a pagare a causa della Tari voluta da questa amministrazione". L'affondo che non ti aspetti arriva durante la messa di trigesimo del padre del sindaco 5 Stelle di Assemini, Mario Puddu

Don Paolo Alemanni, parroco della chiesa Beata Vergine del Carmine di Assemini ( Ca ), durante la messa, ha esordito così davanti ai suoi fedeli
"Cari fedeli, preparatevi a tirare fuori i soldi a causa della Tari voluta da questa  amministrazione". Poi ha indicato anche la cifra: 4.000 euro. Tassa richiesta per le aule della Chiesa dedite alle lezioni di catechismo. In prima fila vi era il sindaco pentastellato Mario Puddu, presente per il trigesimo della morte di suo padre, che si è visto rivolgere questa "sparata" veramente fuori luogo.
Il sindaco, alla polemica sorta, risponde con un secco "É un episodio che si commenta da solo".

Il prete protagonista di questo episodio è lo stesso che cacciò a calci dei venditori di palmette durante il periodo della Pasqua: sorse una scazzottata dove il parroco non porse l' altra guancia, ma rispose con un bel ceffone ( leggi l' articolo - il video servizio di Striscia La Notizia per un episodio già avvenuto in precedenza ). Oltre al vedersi costruire un bel campanile del costo di 150.000.000 di lire, soldi che provenirono dalle casse del comune di Assemini ( leggi i dettagli ).

Inutile sottolineare che l' iniziativa del sindaco Puddu è lodevole dacché la Chiesa deve pagare le tasse sugli immobili così come la paga qualunque cittadino che possiede un immobile sul territorio italiano. Spesso, gli uomini religiosi si difendono dicendo "non sono immobili a scopo di lucro". Ma anche le abitazioni dei cittadini non lo sono, eppure, sono costretti a pagare la Tasi.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie