Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 21 giugno 2014

Volterra rinuncia alla tassa di soggiorno da applicare ai turisti


La decisione è stata presa dall'amministrazione comunale che, in collaborazione con le attività ricettive, promuoverà la campagna di informazione per far sapere ai turisti della non applicazione del balzello

"L'amministrazione comunale di Volterra non applicherà la tassa di soggiorno sul proprio territorio comunale e diventa 'No city tax'". A sottolinearlo il nuovo assessore al turismo Gianni Baruffa presentando le iniziative che il Comune utilizzerà, con l’accordo delle attività produttive ed economiche per veicolare questo messaggio tra i turisti. "Invieremo nei prossimi giorni - spiega l’assessore - a tutte le attività il banner realizzato, da inserire nel proprio sito internet, che spiega il tipo di iniziativa. Crediamo fortemente nella vocazione turistica del nostro territorio come valore aggiunto che non può essere oggetto di tassazione".

Il banner riporta la scritta 'A Volterra non si paga la tassa di soggiorno' oltre che in italiano anche in inglese che in tedesco, con in alto lo Stemma del Comune. Nelle prossime settimane verranno inviati i file nel formato 'png' a tutte le strutture presenti nel Comune di Volterra.
Nel caso che qualcuno non riceva il banner, può mandare una mail all'assessore del turismo per richiederne una copia g.baruffa@comune.volterra.pi.it. Nella mail saranno presenti due banner, il primo nella versione verticale e il secondo nella versione orizzontale così da poter essere adattata ad ogni sito e template.

6 commenti:

  1. Questo mi piace, fanno bene. Il turismo deve essere incentivato per motivi economici ma soprattutto perché qui in Italia c'è davvero moltissimo da vedere, sarebbe un peccato sprecarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tassa è relativamente bassa, si tratta di un aumento di un euro, e sono circa 1,50 o 2 euro in base alla zona. Sono irrisori. Il problema sono i costi esagerati di tutto il resto.
      Metti un turista che vuole venire in Sardegna con la sua famiglia:
      vai sul sito della Tirrenia e prova a vedere quanto costa.
      ti spara un 700 euro di spese di viaggio, 4 persone più auto.

      Elimina
    2. Ma quale Sardegna, venite in Calabria che vi offriamo pure :-p

      Elimina
    3. Che offrite? :O
      Io ci son stato in Calabria, e una delle poche differenze è proprio
      il fatto di arrivarci senza sborsare un intero stipendio
      ( sempre che tu non debba partire da un' isola e quindi usare il traghetto )!

      Elimina
    4. Eh no,.... questo è un colpo basso!!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie