Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 1 giugno 2014

Renzi non paga da mesi i collaboratori a Palazzo Chigi


Raccoglie lodi dappertutto, ma non tra i suoi stretti collaboratori. Sono su tutte le furie gli stretti collaboratori di Matteo Renzi e delle ministre senza portafoglio Maria Elena Boschi (Riforme), Marianna Madia (Pubblica amministrazione) e Maria Carmela Lanzetta (Affari regionali).
Sono tre mesi, infatti, che aspettano un Dpcm (decreto della presidenza del Consiglio dei ministri) che deve quantificare i loro stipendi.
In pratica, hanno tutti un decreto di nomina, ma
non sanno assolutamente qual è il loro trattamento economico. Il primo, infatti, rimanda al secondo ancora inesistente. Quindi, stanno lavorando gratis in attesa del decreto che stabilisca i budget e i criteri di assegnazione.

È una cosa senza precedenti, considerando che Enrico Letta ha fatto il Dpcm in tre giorni e i suoi predecessori entro una decina di giorni. Il problema – secondo indiscrezioni – è che Matteo Renzi vorrebbe tagliare, ma non sa esattamente dove fare i tagli e quindi chi scontentare. La platea degli assunti senza stipendio sarebbe di qualche decina di persone: capi segreteria, capi gabinetto, portavoce, portaborse, ecc. Non certo “sfigati” qualsiasi, ma tutti assunti in base al criterio dello “spoil system”.
Certo è che rispetto ai collaboratori degli altri ministeri – che hanno già avuto decreto e stipendio – sono stati un po’ più sfortunati.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie