Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 3 giugno 2014

Entro giugno via alle tasse sulle vincite superiori a 500 euro


Tutto pronto tra i fornitori delle piattaforme di gioco e i concessionari di rete per l’implementazione della tassa sulle vincite superiori ai 500 euro sulle piattaforme di gioco Vlt.
Dopo il termine fissato dai Monopoli di Stato al 3 giugno per il completamento dei lavori (visto che, come noto, l’introduzione della ulteriore tassazione ha richiesto un aggiornamento software di tutti i sistemi) si è svolta una riunione operativa tra le parti in causa e i rappresentanti dei Monopoli per verificare lo stato dei lavori, dalla quale è emerso – secondo quanto apprende GiocoNews.it – il sostanziale completamente di lavori per tutte le piattaforme.
Nei prossimi giorni, quindi, si potrà attuare anche questa ulteriore modifica sui sistemi. Anche se, per l’introduzione formale, sarà necessario un provvedimento da parte del regolatore.
Intanto però il prossimo 10 giugno si dovrà esprimere proprio su questa materia la Corte Costituzionale, dopo che il Tar Lazio - a gennaio 2012 - aveva sospeso l’introduzione della tassazione accogliendo i ricorsi presentati dagli operatori delle Vlt, rimandando la questione alla Corte. La pronuncia però dovrebbe arrivare soltanto qualche settimana dopo l’udienza, e nel frattempo la nuova imposta potrebbe essere avviata sui sistemi di gioco.

2 commenti:

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie