Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 15 maggio 2014

Kaitlin Pearson, la sexy insegnate sospesa, torna in servizio

Kaitlin Pearson

Kaitlin Pearson, 23 anni, è un' insegnante di sostegno che svolge in suo lavoro in una scuola elementare di Fitchburge (Massachusetts). I  genitori degli alunni erano soddisfatti e felici.
Un bel giorno "cicciano" fuori delle foto senza veli della ragazza ( probabilmente fatte con la solita intenzione di sfondare nel mondo dello spettacolo ) e scoppia il putiferio!
I genitori si scandalizzano, protestano ed invitano il preside a cacciarla via perché "è un cattivo esempio per i bambimi".
Lei prova a difendersi "sono nudi artistici, non c'è volgarità", ma non evita l' espulsione dal servizio.

D' improvviso però rieccola di nuovo ammessa al servizio! "Siamo fiduciosi che s'impegnerà con i suoi studenti, come sempre" riferisce la commissione scolastica. I genitori non ci stanno e gridano allo scandalo "Non riusciamo a capire come questa ragazza possa essere di esempio ai suoi bambini"

Beh, in effetti, se a scuola si presenta tutta vestita e svolge il suo lavoro nel migliore dei modi, perché cacciarla via? Se ci fosse un insegnante che fuori dall' orario scolastico è una specie di Freddy Krueger ma con i bambini si comportasse impeccabilmente e fosse anche amato dai genitori? Sarebbe da cacciare via?
Non so, boh, intanto lei ci lavora di nuovo. Una disoccupata in meno. Ai genitori che avevano protestato: becca e porta a casa!

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie