Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 12 aprile 2014

Insegnante abusava di una bambina delle elementari: condanna confermata. Torna in cella per scontare 1 anno di reclusione


MARZANO APPIO (CE) - Docente abusa di una bambina delle elementari. La Cassazione conferma la condanna e torna in carcere. Personale della Squadra Mobile di Caserta ha arrestato D.V. F.
di anni 47 da Pignataro Maggiore, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica
presso la Corte d’Appello di Napoli.

Il docente, a seguito di rigetto del ricorso presentato alla Suprema Corte di Cassazione, è stato definitivamente riconosciuto colpevole di abusi sessuali aggravati nei confronti di minorenne avvenuti nell’anno 2005 in una scuola elementare di una Frazione di Marzano Appio ove insegnava.

L’uomo era stato condannato dal Tribunale di S. Maria C.V. ad anni 3 di reclusione con interdizione dai pubblici uffici per anni 5, perpetua dall’ufficio di tutore e di curatore, dovrà ora scontare anni 1 e mesi 7 di reclusione avendone scontati in precedenza la restante parte.

2 commenti:

  1. Ma mi sbaglio o sembra che ste notizie son sempre più all'ordine del giorno?
    Ma circola qualcosa di strano nell'aria?
    Io altro che carcere...li punirei in modo esemplare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che ci siano sempre state, ma ora stanno uscendo fuori.

      Vedere cosa hanno fatto a dei bambini fa capire che queste si siano sempre comportate così e notando che hanno circa 60 anni, beh, possiamo immaginare chissà quanti bambini, oggi adulti, abbiano sbìto tali violenze.

      Sarà l' aria, sarà causa di violenze che hanno subìto a loro volta,
      ma un genitore non può aver paura di lasciare il proprio figli persino a scuola..

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie