Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 11 febbraio 2014

Equitalia: annullata la cartella consegnata al coinquilino. Senza un rapporto di parentela, la consegna non è ritenuta valida

lavorofisco.it/?s=accertam%2Cento

La notifica è valida solo se consegnata a un addetto alla casa o a un parente: ad essi non può essere equiparata la persona che coabita con il destinatario dell’atto fiscale.ì

Se il postino consegna la cartella esattoriale di Equitalia al coinquilino e non all’effettivo destinatario, la notifica è nulla. Infatti la legge prescrive che la consegna, affinché sia valida, deve essere effettuata in favore di un addetto alla casa o un parente.

Lo ha stabilito la Cassazione con un’ordinanza pubblicata proprio ieri [ Cass. ord. n. 2705 del 6.02.2014 ].

Secondo la Corte il coinquilino non può essere equiparato a una persona “addetta alla casa”. Pertanto la legge non prevede alcuna possibilità di consegnare a quest’ultimo gli atti fiscali indirizzati ad un altro soggetto convivente nello stesso appartamento.
La consegna della copia a persona, che, pur coabitando con il destinatario, non sia a lui legata da rapporto di parentela o non sia addetta alla casa non può considerarsi valida.
Pertanto la notifica è nulla.

Quindi se la cartella viene ritirata ad esempio dal genero o nuora non sposati, la notifica è sempre nulla.
Ovviamente, qualora si accorga di tale vizio, l’Agente per la riscossione potrà sempre provvedere a notificare un nuovo atto, ma sempre che il credito non sia oramai prescritto.

2 commenti:

  1. Ma dài, la Cassazione che emette una sentenza di buon senso! Strano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' grazie agli avvocati con le palle! Eheh...
      Come diceva il titolo di un film di Totò... "La Legge è Legge"!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie