Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 30 novembre 2013

Quella stramaledetta odiosa Pubblicità

di Lapenna Daniele

Scrivendo una mail, mi è venuta l' ispirazione a trattare un argomento nel qual m' imbatto ogni volta che gironzolo il web: la pubblicità.

Ogni cavolo di volta che entro in un sito web nuovo provo terrore e mi posiziono sulla "x" della scheda di FireFox, pronto a cliccarla appena appaiono i popup o tutte quelle odiosissime pubblicità della pagina web.
"Fotovoltaico?", "Aggiorna il tuo browser!", "Scegli il prestito che fa per te!".

POPUP E POPUPPINI
Ricordo i primi tempi quando viaggiavo in web col computer di mia zia. Wow. Mi ritrovavo ottocentomila finestrelle aperte. Meraviglioso! Virus che non andavano via neanche col vaccino antinfluenzale.

Per quanto riguarda i siti molto visitati, un pò di pubblicità può creare anche un bell' introito, ma, per i blog, mi chiedo, a che diavolo serve riempire la pagina di queste finestrelle odiose e pericolose se non per guadagnare qualche decina di euro al mese?
Io non ho mai pensato di metterle e mai le metterò al mio blog. Pubblicità? Per due soldini dovrei creare disagio a chi legge? Far cagare sotto qualcuno facendogli pensare che il mio blog abbia dei virus? Beh, un pò è divertente, però alla lunga stuufa..
Io, nel momento in cui mi imbatto in siti che ti sparano spot dappertutto, chiudo immediatamente la pagina e ci metto una croce sopra. Quindi se TU, sì sì, proprio TU,.. no tu, ma quello dietro di te,.. sì sì TU! Cazzo tu vieni qui sto parlando con te!! Ecco...  se TU hai un blog con delle pubblicità beh... boh.. non ricordo più che cazzo dovevo scrivere!

M-MA... CHE CACCHIOSELLO E' ?!
Morale della favola: è tornato Carosello. "Che beeello Carosello. Mi ricorda i miei tempi" dice una persona che ha vissuto quel periodo. Ed io decido di vederlo. "Va bene, guardiamolo". Sigla.
"Peee pepepereppepeeeee". Carina. Non male, penso. Poi inizia la pubblicità.
"Cazzo" dico "appena inizia Carosello, e subito fanno la pubblicità!"
"Ma, Carosello E' la pubblicità" mi fa.
"C-cosa..? Cioè la Rai tira fuori dalla tomba Carosello per spararci più pubblicità di quanta ne faccia di solito?".  Mi risponde  "ma la pubblicità di una volta era meglio di quella di oggi...".
Prima si faceva poca pubblicità, c' erano pochi prodotti, ed anche se poi erano tanti, erano sempre pochi coloro che li avrebbero comprati tutti. Bei tempi. Tempi in cui la lavatrice del '15-'18 era la cosa più "sciccosa" che si potesse avere, tempi in cui una Ritmo era l' ultimo grido...
Oggi, ritirano fuori Carosello, Dallas, Andreotti ( che mi sa sia ancora vivo e nascosto da qualche parte ) ma nella sostanza, ormai tutto è cambiato. Tutto funziona al contrario. O meglio, non funziona.
Mi sa che in questo Paese, sono parecchie cose a non funzionare più come una volta...

Buon fine settimana a tutti! E fate i bravi, che Carosello è lì a spiarvi!

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie