Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 31 ottobre 2013

Ryanair: le novità dal 1° Novembre


Ventata di novità per la compagnia di volo irlandese che dopo le numerose lamentele da parte dei clienti andate avanti per anni ha deciso di cambiare alcune delle normative che meno andavano a genio ai passeggeri.

Eliminata la regola dell’unico bagaglio a mano: a partire da dicembre sarà possibile portare con sé anche una borsetta, dalle dimensioni massime di 35x20x20 cm, eliminando così almeno in parte gli spettacoli di gente in fila per l’imbarco con addosso
3 maglioni, 4 sciarpe e un phon per capelli come collana.

Inoltre i passeggeri saranno messi nelle condizioni di poter riposare: durante i “voli silenziosi”, prima delle 8 del mattino e dopo le 9 di sera, le luci verranno abbassate e la gentile clientela non dovrà più ascoltare per tutto il volo annunci pubblicitari che vanno dai profumi ai gratta e vinci.

Novità anche in ambito di tariffe: dal 1° dicembre la copia stampata della carta d’imbarco passa da 70 a 15 euro in media e dal 5 gennaio i prezzi del bagaglio acquistato in aeroporto saranno ridotti da 60 a 30 euro per quanto riguarda quelli al desk di consegna e da 60 a 50 euro per quelli al gate d’imbarco.

Non bisognerà più stare in ansia durante la compilazione della prenotazione online: i clienti avranno a disposizione le 24 ore successive per correggere eventuali errori avvenuti durante la prenotazione, evitando di dover pagare fino a 150 euro per un eventuale svista.

3 commenti:

  1. Quella degli annunci pubblicitari che non puoi evitare è una vera violenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che è uno dei minimi svantaggi a viaggiare con costi ridotti.
      Tutto sommato è una buona violenza, comparata al prezzo

      Elimina


  2. Salve avvocato,in data 25/09/15 mi è arrivata una lettera da parte di equitalia datata 28/08/15 relativo ad una cartella a detta loro notificata il 18/01/2015 e nel dettaglio del debito è scritto che è riferita ad un bollo auto non pagato relativo all'anno 2009.
    Io quest'auto l'ho rottamato e sinceramente non ricordo se non ho pagato, ma ai sensi di legge il bollo auto non deve essere recuperato entro 3 anni dalla scadenza dall'ente creditore in questo caso la Regione Campania ? La ringrazio anticipatamente per una sua risposta.

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie