Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 12 ottobre 2013

Facebook: addio privacy. ora non sarà più possibile evitare di apparire nella ricerca per nome e cognome


Gli utenti del sito californiano non potranno più scomparire dai risultati di ricerca per nome e cognome. Alle impostazioni dei livelli di visibilità delle timeline il compito di difendere la privacy

Roma - Le ultime modifiche alla gestione delle timeline non piaceranno affatto agli attivisti per la privacy digitale e a coloro che tengono alla propria riservatezza. Facebook ha deciso di eliminare l'opzione che permette ai suoi utenti di nascondersi al vasto pubblico social, ovvero eliminando il proprio nome-profilo dalla lista dei risultati dalla ricerca degli amici in blu.

Con l'adozione del cosiddetto social graph, la piattaforma californiana ha ormai puntato sulle attività di ricerca basate su interessi, like e gusti personali. Gli utenti nascosti non rientrano nei piani del sito di Menlo Park, le cui nuove policy imporranno ai singoli profili di apparire dalla ricerca per nome e cognome nel box di ricerca per persone, luoghi e oggetti.
In realtà, ai diari social sarà offerto un nuovo pacchetto di impostazioni che permetterà agli utenti di selezionare un determinato insieme di contatti che non potrà accedere al lato pubblico del profilo. Ad esempio, si potrà aprire la ricerca ai soli amici piuttosto che limitare la visibilità di uno specifico contenuto pubblicato in bacheca.

"Rimuoviamo le impostazioni perché non risultano utili come un tempo - si legge nel breve testo dell'avviso che Facebook sta facendo circolare tra i suoi utenti di lingua inglese - Ora ci sono modi migliori per gestire la privacy". Il social network disattiverà in automatico la feature, avvisando i suoi utenti con una nota informativa.

4 commenti:

  1. Ho letto della cosa... ora voglio vedere cosa diranno i detrattori di Twitter e pro-Fb che Twitter è troppo sputtanato :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh, ovunque ti iscrivi ( anche alle carte punti dei supermercati ) i tuoi dati passano dal foglio, sino allo Stato!

      Elimina
    2. giusto ieri compilavo un questionario di un'organizzazione statale per un'indagine con questionari anonimi relativi alle adozioni concluse nel 2012.
      ammettendo che siano veramente anonime...erano così precise(date, posti, enti, ecc) che con poco sforzo chiunque voglia ricondurre quei dati a me lo fa!
      Quando hai la fortuna d'incontrare un nuovo cliente di solito si chiede della solvibilità di questo individuo alla propria banca... in poco tempo sai vita, morte e miracoli.
      La privacy è una bufala colossale, quello che non capisco come mai sembri funzionare solo per alcuni soggetti che riescono ad evadere senza che nessuno veda i loro conti, le loro spese, ecc

      Elimina
    3. Ah boh, non lo so proprio.
      Si vede che quando controllano dicono
      "Questo sì... questo no...questo no...questo sì!"

      Avresti dovuto leggere le piccole scritte riportate sopra le zone dove vi è
      "autorizzo" e "firma".
      Sui fogli da compilare per l' acquisto delle carte dei supermercati
      è riportato persino che i dati possono esser ceduti a terzi come Banche e organi dello Stato.
      Infatti le carte dei supermercati servono a quello: raccogliere dati e passarli allo Stato.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie