Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 9 agosto 2013

Vietnam: padre e figlio ritrovati dopo 40 anni nella giungla.Scapparono nel panico dalle bombe,hanno condotto una vita da eremiti cibandosi con la caccia e vegetazione

Articolo originale con altre foto talkvietnam.com

BANGKOK - Quarant'anni di vita nella giungla, in fuga dalla guerra del Vietnam. E' la storia di Ho Van Thanh e Ho Van Lang, un padre e figlio vietnamiti rinvenuti ieri nel centro del Paese dopo essere stati dati per dispersi nel 1973, per condurre nel frattempo - come riporta il quotidiano Thanh Nien - una vita da eremiti cibandosi di caccia e vegetazione, abitando in una capanna di legno e bambù. Nel precario rifugio, raggiungibile solo percorrendo 40 chilometri nella foresta, sono stati rinvenuti gli strumenti usati per sopravvivere, tra cui primordiali coltelli, asce e vestiti ricavati da lembi di corteccia. Secondo le prime ricostruzioni, il padre Thanh (82 anni) si rifugiò nella foreste della provincia di Quang Ngai dopo che una bomba aveva distrutto la sua casa, uccidendo la moglie e due figli. Nel panico, si portò dietro il piccolo Lang, che allora aveva solo un anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie