Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 4 aprile 2013

Elsa Fornero passa nel Pdl di Berlusconi. L' ex ministro definisce il governo Monti "un' esperienza fallimentare"


Lascia o non lascia? L’oramai ex ministro del Lavoro Elsa Fornero non smette di far parlare di sé. L’ultima notizia, questa volta, ha del clamoroso. La Fornero, infatti, starebbe per entrare nel Popolo della Libertà guidato da Silvio Berlusconi.

La notizia è circolata su diversi giornali on line nazionali e locali, ed è stata confermata dalla stessa interessata, con una nota comunicata alla stampa: “L’esperienza del governo Monti è stata fallimentare. E’ mancato il decisionismo necessario per fare le riforme. In più, ritengo che nella politica italiana le donne siano discriminate e fatichino a trovare spazio. Il mio mandato non può terminare con il governo Monti, la considero un’esperienza a metà”.

I bene informati parlano di una cocente delusione della Fornero nei confronti dello stesso presidente Napolitano, per essere stata esclusa dai dieci saggi nominati per sbloccare lo stallo politico.

Ma la Fornero incalza: “Il Pdl è una forza riformatrice e liberale, che rispecchia le mie idee politiche e ha sempre dato spazio alle donne in politica. Giusto ripartire da qui”. Qualcuno, come scrive Articolotre, dice di aver già visto l’ex ministro a Palazzo Grazioli, residenza romana di Berlusconi, magari per studiare una nuova riforma del lavoro.

2 commenti:

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie