Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 10 aprile 2013

Auto blu parcheggiata al posto disabili: ecco la foto che gira in web

clicca per ingrandire
Non si sa se sia un fotomontaggio o se veramente quest' auto blu sia lì, parcheggiata in maniera tranquilla al posto riservato agli invalidi.

Si legge la sua targa:
DZ738HH

La foto sta girando per il web, soprattutto su Facebook dove viene condivisa a macchia d' olio.
Sta ora beccare il presunto proprietario dell' auto e verificare
perché abbia parcheggiato lì
( cercando di scoprire dove sia questo parcheggio tra le tante città italiane ).

6 commenti:

  1. Dalla targa risulta immatricolata nel Lazio.
    http://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm
    e, quindi, che sia un'auto blu ci sta (anche perché c'è il lampeggiante azzurro "incollato" sul tettuccio).
    Il parcheggio, dal cartello giallo e blu, in alto a sinistra, direi che è quello di un centro commerciale o un grosso iper.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco non ci ho pensato a controllare sul sito
      il numero di targa.
      Ora debbono solo beccare chi è!

      Elimina
  2. se non sbaglio è una foto molto vecchia e l'auto dovrebbe essere di un consigliere regionale o provinciale. inserendo la targa in google dovrebbe risultare, visto che è un auto pubblica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul web scrivono sia stata parcheggiata in un parcheggio
      dell' Ikea.

      Ho trovato un commento di un utente

      "ON E' UNA AUTO BLU, è un privato che si è messo in testa un maledetto lampeggiante. INFORMATEVI, guardate QUA > http://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm dice USO PROPRIO, se cercate le VERE auto BLU sono USO LOCAZIONE A TERZI --- SVEGLIATEVI CAZZO"

      Elimina
  3. i lampeggianti blu sono in dotazione solo alle forze dell'ordine e mezzi di soccorso. Non è possibile utilizzare i lampeggianti blu da privati cittadini... si è passibili di arresto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell' informazione.
      Peccato molti lo usino sulle proprie auto private.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie