Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 8 marzo 2013

Studentessa ruba cibo, sughi pronti e birre nel giorno del suo compleanno. Arrestata, aggredisce la vigilanza con pugni e graffi



BOLOGNA - Nel giorno del suo compleanno, ha cercato di rubare l'occorrente per una cena - sughi pronti, birre, e anche un libro di ricette - ma è stata scoperta e arrestata.
È successo ieri sera nel negozio Eataly che si trova all'interno della libreria Ambasciatori, in via Orefici, nel centro di Bologna, dove i carabinieri hanno bloccato una studentessa 24enne di Crema (Cremona), fino a quel momento incensurata. Risponderà di rapina impropria, visto che ha anche aggredito una guardia giurata, ed è stata denunciata pure per avere dato un nome falso quando i militari l'hanno identificata. A sorprenderla è stato uno degli addetti alla vigilanza del negozio, che l'ha vista mentre stava per uscire senza pagare due bottiglie di birra, due barattoli di pesto alla genovese, una confezione di liquirizia e il libro «Patate 50 ricette facili».
Quando ha tentato di fermarla, lei lo ha preso a calci e pugni e l'ha anche graffiato sul viso, tanto che l'uomo è stato poi costretto a farsi medicare al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore. In compagnia della studentessa c'era un'amica, una 21enne di Porto San Giorgio (Fermo), risultata estranea al furto. Dopo l'arresto, su disposizione dell'autorità giudiziaria la 24enne è stata rilasciata.

La ragazza aveva dimenticato di comprare le patate per il libro di ricette.

1 commento:

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie