Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 10 marzo 2013

Beppe Grillo: "Il nostro programma economico lo ha fatto il nobel per l' economia Joseph Stiglitz". L' economista di Grillo, Mauro Gallegati, smentisce "Non è vero,Stiglitz non è direttamente coinvolto" e "Il lavoratore dovrà abituarsi a non avere più il posto fisso" - VIDEO

"Il nostro programma economico lo ha fatto Stigliz, il Nobel Joseph Stigliz" diceva Beppe Grillo in un' intervista un pò di tempo fa ( qui il video dell' intervista  ).
Peccato che l' economista del Movimento 5 Stelle, Mauro Gallegati ( foto a sinistra ), in un' intervista a Tiscali dice il contrario.
Alla domanda "Professore, le cronache raccontano che lei starebbe scrivendo il programma del Movimento in collaborazione con uno degli economisti più prestigiosi del mondo, il premio Nobel Stiglitz. E’ vero?", Gallegati risponde “No non è vero. Stiglitz non è direttamente coinvolto. E’ vero però che avendo rapporti di lavoro con lui da circa 20 anni lo sento spesso per chiedergli qualche consiglio”.
Alla domanda se il loro programma sia di sinistra lui non dà risposte di fazione politica, e prosegue
"Quello che posso dire è che la cosa che a noi interessa maggiormente è tutelare il lavoratore e non più il posto di lavoro. Dobbiamo accettare l’idea che il lavoratore possa cambiare più volte occupazione nel corso della sua vita ma senza che questo pregiudichi la sua dignità. Per questo motivo pensiamo sia fondamentale assicuragli un supporto nei periodi di transizione in cui è disoccupato".
E poi viene chiesta quale sia la posizione sull' Articolo 18
"E’ un retaggio ideologico che non ha valide ragioni per essere difeso. Nel momento in cui al centro della tutela c’è il lavoratore e non più il lavoro non ha più ragione di esistere. Ci sono tanti studi ormai che dimostrano l’inefficacia dello strumento".

Le idee sono le stesse dell' ex ( non tanto ex sinché non si insedierà il nuovo governo ) ministro Elsa Fornero ( "Fornero: tutelare lavoro, non più il posto di lavoro" ), a differenza che il governo Monti è stato criticato, il Movimento no.
Ed anche la capogruppo del Movimento, Roberta Lombardi, dice le stesse cose
                                                    ( clicca sull' immagine per ingrandire )


C'è da stupirsi (?). Anche Grillo è stupito!




4 commenti:

  1. Sin che non gli hanno fatto le pulci, il M5S sembrava la panacea in grado di risolvere di tutto e di più.
    Sembrava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che le robe escono dopo....
      Come il fatto che i tizi arrivati in Senato e Camera sono stati scelti a Random!

      Elimina
  2. Io non sono poi così stupito! Ho sempre diffidato di chi lancia anatemi in piazza e poi rifiuta il confronto davanti a telecamere e giornalisti preparati.
    Altri dittatori sono arrivati a governare nazioni facendo proclami in una nota birreria di Monaco... e altrettanti volevano ripulire l'Italia da Roma ladrona.
    La storia insegna... i governi cercano di accorciare la memoria ai popoli parlando al loro stomaco, e non al loro cervello.
    Difatti, non si parla per l'appunto di voto fatto con la pancia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "i governi cercano di accorciare la memoria ai popoli parlando al loro stomaco, e non al loro cervello"
      Questa è proprio azzeccata.
      Grillo parla di gruppo, di cittadini, i due parlamentari
      del Movimento non rispondono alla domanda "chi sarà premier?",
      e poi.. ?
      Grillo spara un "se ci si allea con il Pd, lascio la politica".
      Una frase degno di un dittatore.
      Ma... non valeva il gruppo? Il confronto? Allora vale soltanto
      l' ordine di un singolo ?

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie