Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 6 febbraio 2013

La margarina uccide, il burro no

fote benessere.guidone.it
Una notizia che farà discutere e che leverà polemiche da tutte le parti. Eppure è una ricerca vera, uno studio scientifico con tanto di prove e riscontri.
La ricerca in grande stile che ha coinvolto atenei e istituti scientifici in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti
e che ha certificato che i grassi vegetali Omega6 sono più dannosi di quelli animali.

Sono stati osservati, nello specifico, 458 uomini di età compresa tra i 30 ei 59 anni, tutti con problemi di coronarie o reduci da attacchi cardiaci anche gravi. Il gruppo seguiva una dieta standard medica ben precisa, ma alcuni avevano ricevuto in più delle istruzioni guidate su come utilizzare i grassi nell’alimentazione. Dovevano consumare margarina (contenente olio liquido di cartamo e olio di cartamo polinsaturo) invece del burro.
Durante i 4 anni di studio, i pazienti dovevano redigere un diario e dovevano sottoporsi a controlli del sangue periodici. I valori di base (trigliceridi, l’indice di massa corporea e pressione arteriosa) non erano variati in modo sensibile tra i due gruppi, ma coloro che avevano usato la margarina nella loro alimentazione pur avendo perso qualche chilo avevano rischiato di morire più di una volta.
Anche la registrazione dei decessi già avvenuti nel corso dello studio aveva visto morire più persone tra coloro che sostituivano il burro con la margarina.
Dunque, secondo questa ricerca, lo studio sull’efficacia degli Omega6 nelle diete andrebbe rivisto, poiché se è vero che fa bene al peso in eccesso mette in serio pericolo il cuore.

4 commenti:

  1. sapevo della pericolosità dell'uso della margarina, ma non fino a questo punto! ma c'è una cosa che non capisco nello studio: hanno consigliato ad alcuni di usare margarina invece di burro e poi alcuni di questi sono morti in conseguenza di tale usa. Ma allora sono morti per colpa dei medici che hano condotto il test?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, leggendo la notizia,
      anche a me è parso un omicidio.
      Vabé ma loro non sapevano se era il burro o la margarina
      ad esser "mortale".
      Ora l' hanno scoperto, ed i prossimi studi si concentreranno
      sulla quantità d' assunzione di burro.
      Chi schiatta, dimostrerà che troppo burro
      fa male alla salute!!
      Dei geni sti scienziati!

      Elimina
  2. 458 mi sembra statisticamente un numero molto piccolo e poi sono solo uomini, cosa che attualmente non ha senso in quanto è ormai scientificamente dimostrato che gli effetti di molte sostanze sono ben diversi sull'organismo maschile rispetto a quello femminile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli studi scientifici infatti si basano su un Tot di campioni.
      I risultati poi li affibbiano a tutta la popolazione.
      Io li pubblico sai perché? Perché dopo mesi o anni,
      cicciano fuori altri studi che dicono il contrario!
      E poi avevano problemi alle coronarie,
      le arterie piccolissime del cuore.
      Non è certo uno studio preciso.
      Poi in mezzo ci son gli Stati Uniti, uno degli stati dove
      si consuma più burro.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie