Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 4 gennaio 2013

Inglese si sveglia dopo ictus e parla gallese. L' uomo conosceva alcune parole ma non lo aveva parlato mai nella sua vita


fonte ansa.it

Un ottantenne britannico si risveglia dopo un ictus e parla gallese, lingua da lui conosciuta a malapena, eccezion fatta per alcune parole imparate durante la seconda guerra mondiale durante un periodo trascorso come sfollato in Galles.
E' il caso di Alun Morgan che, come riporta la Bbc, stava guardando le notizie in tv all'ora di pranzo a casa sua a Bath, nel Sommerset, quando ha perso i sensi colpito da un ictus che gli ha causato un'afasia, ossia una forma di alterazione del linguaggio. Quando in ospedale Alun ha ripreso a parlare sono rimasti tutti a bocca aperta perché anziché esprimersi in inglese lo faceva in gallese.
"Pensavo semplicemente di parlare - ha dichiarato il signor Morgan - e sono rimasto molto sorpreso quando mia moglie mi ha spiegato che cosa stava accadendo".
Con il tempo Alun è tornato ad adoperare la lingua madre dimenticando il gallese, ma il mistero su cosa sia successo resta. La spiegazione di quanto accaduto all'anziano signore inglese potrebbe darla la cosiddetta "sindrome dell'accento straniero", una rarissima disfunzione neurologica rilevata in persone colpite da ictus o traumi cranici, in seguito alla quale al risveglio i pazienti parlano una lingua sconosciuta o con un accento diverso. Dal 1941 al 2010 sono stati recensiti in letteratura scientifica solo una cinquantina di casi

2 commenti:

  1. hahaha, ma è fantastico! Menomale che è solo gallese, e non qualche strano dialetto aramaico-babilonese :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma noo!! Almeno avrebbe potuto decifrare meglio i testi sacri!!
      :D

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie