Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 25 gennaio 2013

Anziani allo Stato: "Per favore, non costringeteci ad usare il vostro Internet"

Una lettera spedita al Corriere della Sera da una signora ultrasessantenne.

"Gentile dott. Severgnini, sono un’ultrasessantenne spaventata dalla notizia che ormai potremo comunicare con la Pubblica Amministrazione solo per via elettronica. Siamo tante signore datate che non possono usare il computer, per motivi di vista o di apprendimento mentale.
L’Italia è un paese di anziani, non ci levate la possibilità di fare qualcosa autonomamente! Dovremmo rivolgerci a centri di servizi – a pagamento? – o supplicare i nipoti di aiutarci? Chi vorrà usare il computer ha tutti i diritti di farlo, ma chi non può deve essere lasciato libero di poter scrivere a mano, di telefonare.

E’ vero che un 70enne di oggi non è quello di una volta. Va al cinema, a teatro, giocare a carte, qualcuno pure a ballare. Ma non si può costringerci a imparare e muoverci come liceali. Mi scusi ma sono spaventata di perdere con l’avanzare dell’età l’autonomia e l’indipendenza che ancora mi rimangono.
Angela M."

Doverosa spiegazione di Severgnini
Angela M. mi ha inviato una lettera a mano, e ha firmato. Ma non vuole la pubblicazione del nome perché “ha scritto di getto ed è arrabbiata e sgrammaticata” (quest’ultima affermazione è palesemente non vera, ndr). Devo dire: la signora solleva un problema reale, in un Paese che invecchia, nel quale il 38% dei cittadini non usa Internet.

2 commenti:

  1. Ancora una volta, i cittadini sono trattati come sudditi. Governo ordina e chi non ce la fa, peggio per lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito però a che provvedimento
      del Governo si riferisce la signora.
      Al fatto che con i Comuni si comunicherà solo
      via mail?!
      Capirai!! Già non ti rispondono al telefono
      e di persona..

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie