Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 6 ottobre 2011

Virus del Nilo: sale l'allarme Test positivi, i malati sono due



I dubbi sono diventati certezza: salgono a due i casi accertati di Febbre del Nilo in Sardegna, il virus che ha già colpito decine di cavalli, soprattutto nell'oristanese, e che si trasmette all'uomo con una puntura di zanzara.

Il paziente risultato positivo è un uomo di 34 anni di San Vero Milis (Oristano), ricoverato in ospedale a Cagliari. La conferma è arrivata con le analisi delle urine comparabili, secondo l'Istituto superiore di sanità di Roma, a quelle specifiche del liquido cerebrospinale (liquor). Sono così due i casi accertati. Il primo è stato quello del pensionato di 65 anni, di Marrubiu (Oristano), che era stato ricoverato all'ospedale Santa Barbara di Iglesias e poi trasferito nel Reparto Infettivi dell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari.

LE ANALISI Resta sempre avvolta nel dubbio la fine del pensionato di Milis, Francesco Manca 75 anni, morto dieci giorni fa a Cagliari. L'uomo presentava un quadro clinico di per sé già grave, era cardiopatico e diabetico, poi l'improvvisa febbre alta e la morte. Un caso su cui faranno chiarezza le analisi di Roma.

IL MINISTRO Per stasera è atteso l'arrivo del Ministro della Salute Ferruccio Fazio, impegnato in un convegno a Villasimius. Sarà l'occasione per comprendere quali iniziative il Governo intenda adottare rispetto alla diffusione del virus.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/237715

2 commenti:

  1. Le solite iniziative, cioè dire che non c'è pericolo, non c'è da aver paura. Anzi, non c'è proprio niente.

    RispondiElimina
  2. no no niente... e poi fanno i farmaci per il virus del nilo, del pollo, della vacca,..
    per il caffè, per le zucchine trasformers..

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie