Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 2 maggio 2011

Foto di Osama Bin Laden morto: foto falsa. Ma molte cose non quadrano



Una foto di Osama Bin Laden morto, dopo esser stato sparato
dagli americani ieri, e una foto di Osama quando era vivo.
Evidentemente ricordava una sua vecchia foto e si è messo
in posizione quando è morto.
La foto ovviamente è falsa.



E' stata la televisione pachistana GeoTv
in lingua urdu a diffondere per prima la fotografia
del volto sfigurato e sanguinante di un uomo ucciso,
affermando che si trattava del leader di Al Qaida,
Osama bin Laden (salvo poi ammettere, qualche ora dopo,
che fosse un loro falso).
La televisione satellitare francese BFMTV
è stata tra le prime a rilanciare l'immagine del cadavere,
che poi hanno fatto rapidamente il giro del globo,
senza però che ci fosse alcuna conferma del fatto
che fosse autentica.
La televisione francese, illustrando la foto, dice:
«gli americani hanno appena fornito la prova (della morte di bin Laden)
con questa immagine
».
E molte televisioni italiane ed europee le hanno ridiffuse,
senza dubitarne l'autenticità.

Ed ecco che come una valanga ogni testata giornalistica
sparge per vera la foto.

Ma le reti televisive americane, al contrario, non diffondono la foto.
Sul sito internet Le Post si avanza l'ipotesi che si tratti
di un fotomontaggio. Zoomando sull'immagine infatti si nota
una netta differenza tra la parte alta del viso e la parte bassa:
una parte del volto di bin Laden, bocca, mento e barba potrebbe essere stata incollata al cadavere di un altro uomo.
Secondo un giornalista della France Presse, Francois Bougon,
- continua il sito internet - questa foto circolerebbe sul web
dal novembre 2010. Il sito Peacereporter, poi, afferma
senza mezzi termini che la prima foto di Bin Laden
ucciso è un falso ottenuto col photoshop.
Si tratta - dice Peacereporter - di una immagine evidentemente
elaborata con un programma di editing di immagini,
ripresa dal sito «unconfirmedsources».
Il nome del file, peraltro, 20060923-torturedosama.jpg,
secondo Peacereporter dovrebbe bastare a chiarire l'equivoco: si tratta di una foto del 23 settembre 2006 il cui nome è «Osama torturato». Scaricando tuttavia la foto da siti che l'hanno ripresa, risulta che l'immagine ha effettivamente quella didascalia.
La sequenza numerica va letta come una data: 2006 (anno) 09 (mese) 23 (giorno).

Alle 9.38 ora italiana fonti americane ufficiali confermano:
Osama è stato sepolto in mare.
Un mistero.
Perchè gli americani sono partiti direttamente con l' intenzione
di ucciderlo?
Perchè non catturarlo vivo ed estorcere delle informazioni preziose?
Perchè gettato in mare se le tradizioni islamiche
sono completamente diverse sul trattamento
dei cadaveri?


Articolo di Lapenna Daniele

5 commenti:

  1. Da quel che ho letto, sono state le tv pakistane a "spacciare" la foto per quella di Bin Laden, salvo poi ammettere il fake quando si è scoperto che l'immagine risaliva al 2009.

    RispondiElimina
  2. E infatti gli americani non sono così stupidi da fare un fotomontaggio così di scarsa qualità e sbatterlo in faccia al mondo...
    Anche un inesperto di computer se ne sarebbe accorto.
    E comunque i racconti non quadrano.
    Per me sarà pure morto ma non ieri.
    Avvisare il mondo è stata l' ultimissima cosa che hanno fatto.

    RispondiElimina
  3. Io non sono convinto che sia morto. Perché l'hanno seppellito in mare? dopo tutto il casino che hanno fatto in questi dieci anni minimo l'avrebbero portato in turneé per tutto il pianeta, magari imbalsamato, per farlo vedere a tutti. Troppe cose non quadrano.
    Temistocle

    RispondiElimina
  4. Il tuo pensiero è identico a quello di tanta gente.
    Ho usato l' aggettivo TANTA e non 'tutta' o 'tantissima' perchè purtroppo la maggior parte "beve e porta a casa".
    Già non ha senso partire per ammazzarlo.
    Manco con Saddam lo hanno fatto!

    RispondiElimina
  5. ahhh questi maghi del Photoshop :)
    O è morto molto tempo fa o è ancora vivo e vegeto e comunque la foto è un bluff.

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie