Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 15 febbraio 2011

Spam: come evitare di riceverne dai siti Hosting



Quante mail vi arrivano ogni giorno
nella vostra casella di posta elettronica?
Forse poche, forse tante, ma la quantità
di "posta spazzatura" è sicuramente
ogni giorno veramente alta.
Mail che pubblicizzano il Viagra, mail che
vi invitano a confermare il vostro codice
bancario o poste pay, mail in inglese o in un
italiano "maccheronico". Sono gli Spam.


Ma come fanno ad arrivare ai nostri indirizzi mail?

Gli spammatori trovano stratagemmi semplici,
anche il solo algoritmo di generazione casuale
di indizzi e-mail ma la quantità più alta
di questa posta la postiamo proprio noi.
Esatto, proprio tu utente.

Ad esempio i siti di file hosting,
ovvero quei siti dove si possono caricare file
di tutti i tipi come fosse un hard disk virtuale,
è il tempio adatto dello spam. Spasso all' accesso
troviamo pagine pubblicitarie che ci invitano
ad accettare oppure "proseguire".
Passando il mouse sul tasto "prosegui" ( non cliccare
ma passarci solamente con la freccina ) si può leggere
guardando nella barra sotto il browser, un indirizzo web.
L' indirizzo sarà del tipo
( dove "*" sono i dati volutamente da me nascosti
e SITO HOSTING è il sito dove avete fatto accesso con username
e password ):

http://*.*****.com/r2/?placementID=SITOHOSTING-login&subdata=email%3******@libero.it

Quando ci troviamo infatti queste pagine ( numerose anche su Facebook
ed altri tipi di siti internet ) non sappiamo mai se cliccando
ci becchiamo un virus.
Per i siti Hosting dopo aver effettuato l' accesso, e
comparsa questa pagina pubblicitaria, basta aprire
una nuova pagina web e digitare di nuovo il sito
dove abbiamo fatto accesso. Si aprirà direttamente il sito
saltando la pubblicità ( che viene inserita in automatico
solo dopo l' accesso con user e password ).


Le mail Spam

Per quanto riguarda le mail di Spam, vanno direttamente cestinate,
ma se vi sale qualche dubbio, fate sempre il test del
passaggio del mouse sui link della mail ( senza MAI cliccare ).
Vedrete dei link veramete strani diversi dall' oggetto della mail.
Una mail di Poste Italiane che riporta link con scritte strane.
Spesso ci arrivano pubblicità di società o siti reali,
ma molto frequentemente accade che siano false,
create ad hoc per ingannare la gente.
Così per toglierci ogni dubbio basta cercare nel web
e vedere se la mail è affidabile.

Ma comunque sia mai cliccare su link di mail sconosciute,
controllare sempre bene cosa ci è stato inviato.
Poi se avete un amico burlone che vi invia mail
con virus beh, a quel punto cestinate direttamente
l' amico nel secchio dell' umido.
Così si ricicla per bene.


Articolo di Lapenna Daniele

1 commento:

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie