Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 2 gennaio 2011

Cosa accadrebbe se l' asse terrestre si inclinasse più dei suoi 23°27' ?


immagine ricostruita da Lapenna Daniele


Intanto ricordiamo che

1) l' inclinazione dell' asse terrestre ( ciano ) rispetto
al piano dell' eclittica ( il piano orbitale della Terra
attorno al Sole = al cammino apparente del sole nella
sfera celeste ) è di 23°27'
2) il rapporto delle masse satellite / pianeta
è molto alto nel caso della Luna con la Terra ( = 1/81).

La massa della Luna non è trascurabile rispetto
alla massa della Terra e quindi l'influenza della
Luna sulla Terra è maggiore rispetto a qualsiasi
altro sistema satellite / pianeta.
Sia se la massa del ( o dei ) satellite
è piccola anche se il pianeta non è grande
( tipo Marte con i suoi satelliti ) sia anche
se la massa del satellite è grande ( anche maggiore
della Luna ) ma quella del pianeta è grandissima
( come nel caso di Giove e i suoi satelliti ).

In questo contesto la massa della Luna è per la Terra
come una massa che stabilizza l' asse di rotazione
della Terra.Quindi questo ha permesso alla Terra
di evitare di comportarsi come una trottola e di avere
delle stagioni stabili e regolari sulla stessa porzione
di Terra per lungo tempo. Questo ha permesso ai lunghi
tempi dell' evoluzione della vita di conquistare
la superficie della Terra. Senza la luna i cambiamenti
repentini del clima e i forti sbalzi di temperatura
avrebbero reso la vita impossibile o almeno molto difficile
e la complessità della biologia dell'uomo non sarebbe stata
possibile in un clima con fortissime escursioni termiche.

Ovvio che i terremoti per quanto violenti non possono
spostare l'asse terrestre (non hanno energia sufficiente)
in maniera signifcativa o la misura è trascurabile.
Ci vogliono energia enormi per spostare "un mondo" e
soltanto lo scontro con un grande asteroide
( e con l’angolo di contatto adatto ) potrebbe fare questo.


COSA ACCADREBBE SE L' ASSE DI ROTAZIONE DELLA TERRA CAMBIASSE?

- Asse più inclinato

Se l'asse della Terra si inclinasse di più avremo stagioni
più estreme ( inverni più freddi ed estate più calde).
Questo perchè crescerebbero le zone della Terra
( adesso limitate attorno all'equatore ) dove il Sole
sarebbe alto sull'orizzonte e quindi raggi meno deviati
colpirebbero in maniera perpendicolare più vaste zone
della Terra. Quindi la zona calda si amplierebbe di molto
e l' Italia sarebbe come l'Africa equatoriale ( ovvio che
dipende anche di quando si inclina).
Vale anche il contrario le zone invernali sarebbero con un
Sole ancora più basso sull'orizzonte e quindi giornate più fredde
e corte.
Quindi per la vita si avrebbero delle maggiori
difficoltà a passare dal caldo africano dell' estate
a un inverno rigido tipico della Groenlandia.Ci sarebbero problemi
per sopravvivere, molte aree del globo diventerebbero inabitabili
per il gelo invernale o l'ardore estivo.
Molte zone coltivabile sarebbero dei perenni deserti per
il caldo in estate o per il freddo in inverno.
Le enormi differenze termiche potrebbero generare
tempeste molte più devastanti di quelle attuali.
Inutile dire che lo spazio vitale sarebbe in questo caso ridotto
(grande carestie, mancanza di cibo.. ) con relativi motivi
di conflitti fra gli uomini.

La situazione estrema l’avremmo se l’asse di rotazione
avesse una inclinazione di 90 ° ( cioè l’asse sarebbe appoggiato
sul piano orbitale ) in tal caso il luogo più caldo sarebbero
il polo in estate ( sempre in luce per 6 mesi - bollirebbe
il polo in estate ? ) mentre il luogo più freddo sarebbe l’altro Polo
in inverno ( sempre buio per 6 mesi e tutti i mari congelati attorno ).


- Asse perpendicolare

Se l'asse terrestre invece tendesse a raddrizzarsi allora
l'asse terrestre sarebbe perpendicolare al piano dell'orbita
e la posizione del Sole sarebbe la stessa in ogni stagione.
Ogni zona della Terra avrebbe la stessa quantità di luce
e calore in ogni periodo dell'anno. Scomparirebbero le stagioni.
Si avrebbero 12 ore di luce e 12 ore di buio tutto l’anno
in ogni parte della Terra! Ma all’equatore il Sole cade perpendicolare
e quindi sarebbe sempre più caldo mentre
man mano che si sale verso i poli ci sarebbe sempre più freddo
( e non si riscalderebbero per la venuta dell’estate inesistente).
Con il tempo ogni zona della Terra avrebbe un clima fossilizzato
( con la stessa temperatura tutto l’anno ). Quindi crescerebe
la differenza di temperature fra le varie zone della Terra al
salire verso i poli ( l’Equatore più caldo e i Poli più freddi ).
Anche la varie correnti dei venti cambierebbero e sarebbero
costanti nelle direzioni.

Il cambiamento graduale delle stagioni
che permette le zone abitate
e quindi i cicli vegetali, è l’ideale per la permanenza
e la conservazione dei cicli vitali.


Articolo a Cura del prof. Falco Gennaro

2 commenti:

  1. cosa succederebbe se l'asse si inclinasse di 10 cm?

    RispondiElimina
  2. Nel caso accadesse, la durata del giorno diminuirebbe anche se di poco
    ( meno di 1 millisecondo ) e quindi nessuno se ne accorgerebbe.
    Per capire come funziona prendi una pallina,
    infila una stecca al centro e posizionala come l' immagine.
    Vedrai che più inclini l' asse, più i raggi orizzontali del sole arrivano in maniera discontinua nelle varie zone della Terra.

    Per avere cambiamenti drastici l' asse terrestre dovrebbe spostarsi di molto,
    tipo parecchi parecchi kilometri..

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie