Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 4 luglio 2010

Proposta del Pdl: "Dodici anni di carcere a chi istiga alla violenza su Internet o Social Network"



ROMA
Mano pesante contro chi istiga alla violenza
utilizzando il Web. A chiederlo sono 54 senatori
del Popolo della Libertà con il ddl che vede
come primo firmatario Raffaele Lauro e che prevede
il carcere da 3 a 12 anni per chi, comunicando
con più persone in qualsiasi forma, istiga
a commettere i reati puniti dall’articolo
593 del Codice penale.
La proposta prevede un’aggravante:
«se il fatto è commesso avvalendosi dei mezzi
di comunicazione telefonica o telematica
la pena è aumentata».

Gli articoli 115 e 414 del Codice penale,
spiega Lauro, non sono ’aggiornatì rispetto
alle potenzialità espresse dalla rete:
«appare dunque di tutta evidenza la necessità
di intervenire per via legislativa prevedendo
un’incriminazione finalizzata ad arginare
il pericoloso, diffuso fenomeno di coloro
che inneggiano alla violenza sulle persone,
specialmente attraverso interventi mediatici
o telematici».
«È necessario introdurre una fattispecie penale
che punisca il comportamento di chi,
tramite discorsi, espressioni, scritti,
interventi, utilizzando internet o i social network,
o tramite altri mezzi mediatici o informatici,
istighi a commettere un delitto contro la vita
e l’incolumità individuale o fa apologia
degli stessi delitti».

In sostanza si vuole punire chi insulta Berlusconi
col carcere, mentre chi ammazza, chi violenta donne
e chi fa parte di organizzazioni mafiose, in carcere
non ci mettono neanche il naso.

fonte
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201007articoli/56456girata
.asp

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie