Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 27 gennaio 2010

"Guardi troppa televisione": a 14 anni uccide i genitori armato di pistole



Inizia oggi il processo a John Caudle,
il 14enne del Colorado che lo scorso ottobre ha ucciso
la madre e il patrigno sparandogli alla testa.
Durante le indagini, condotte da Kirby Lewis,
si sono rivelati dei retroscena agghiaccianti per cui il bambino,
anche se minorenne, rischia l'ergastolo.

La famiglia Caudle, ben vista da tutto il vicinato,
era una famiglia normale, molto tranquilla John,
come tutti i bambini è un appassionato i videogame e tv,
e spesso litigava con la madre per questo.
Il fattore che ha fatto rabbrividire chi ha svolto le indagini,
a parte la freddezza e il distacco del 14enne, è
la premeditazione del delitto, elaborato nei minimi dettagli dal piccolo.

Dopo un litigio con la madre, John iniziò a pensare
seriamente ad uccidere i suoi genitori.
Dopo qualche giorno, rubò di nascosto le pistole del patrigno
Tracy, che si trovavano nascoste in una cassaforte.
Poi ha atteso che i due fossero seduti a guardare la tv
e ha sparato ad entrambi un colpo fatale alla nuca.
Poi, come se niente fosse, ha passato la notte a giocare
ai videogiochi e a guardare la tv.
Il mattino seguente si è recato a scuola dove la maestra
ha affermato di averlo visto molto sereno e sorridente,
quasi felice. Fu il nonno a trovare i cadaveri
due giorni dopo il delitto.

Il pm Dan Edwards ha affermato che non verrà chiesta
la pena di morte, soltanto per la giovane età dell'imputato.
Verrà richiesto l'ergastolo, viste le orribili circostanze dell'omicidio,
l'intenzionalità e soprattuto tenendo conto del fatto
che il ragazzino sembra tutt'altro che pentito.



fonte
http://www.leggonline.it/articolo.php?id=43695

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie