Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 3 novembre 2009

Europa: via il crocifisso dalle scuole. Laicità dello Stato rispettata



La Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo
ha emesso oggi una sentenza nella quale stabilisce
che esporre il crocifisso nelle classi della scuola pubblica
è contrario al diritto dei genitori di educare i loro
figli secondo le proprie concezioni religiose,
e al diritto degli alunni alla libertà di religione.

Boom. E ovviamente c'è chi urla allo scandalo
o rimane addirittura inorridito.
Secondo il ministro Gelmini
«la presenza del crocifisso in classe non significa
adesione al Cattolicesimo ma è un simbolo
della nostra tradizione».

Sì ma la scuola è pubblica e quindi
perchè esporre un simbolo religioso in un luogo
dove vi sono giovani con fede differente?
In teoria dovrebbero essere per così dire "neutre"
e rispettare la religione di ognuno.

Un luogo pubblico non dovrebbe esporre
simboli che rappresentano un' ideologia
nazionale, specialmente oggi.
Anni fa poteva sembrare un super scandalo ma oggi
è totalmente diverso. Ripudiano il crocifisso
anche la stessa gente nella nazione per aver perso
l' influsso della sudditanza religiosa.

Il crocifisso non è stato eliminato,
ma ristretto ai luoghi dove è consono mostrarlo.
E di certo non è consono vederlo in luoghi pubblici
come scuole e aule giudiziarie.

2 commenti:

  1. Sono contraria a togliere il Crocifisso dalle scuole ... non ha mai fatto nulla di male anzi ... poi ognuno può credere in quello che vuole

    RispondiElimina
  2. E' vero ma sono luoghi pubblici dove accede chiunque, anche gente di altra fede religiosa.
    Io sono ateo ma per chi crede,... dio non dovrebbe essere nel cuore di tutti e non in rituali o semplici oggetti??

    Grazie per il tuo parere espresso.

    :)

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie